la ricetta della pasta alla contadina


IMG_0194[1]La pasta alla contadina non è altro che una sugo di verdure e funghi con l’aggiunta di carne macinata.

 

 

Per ottenere una pasta eccezionale dovete utilizzare solo le verdure di stagione. Per i funghi invece o usate gli champignon o dei porcini sia freschi che essiccati a seconda dei vostri gusti.

 

 

 

passiamo agli ingredienti per 4 persone:

350 gr. di verdure di stagione

200 gr di pomodoro fresco

100 gr. di funghi freschi

100 gr di carne di maiale tritata

sale pepe basilico q.b.

350 gr di pasta corta (ad es. orecchiette)

1 bicchiere di vino bianco

Procedimento

Tagliate tutte le verdure ( ti consiglio: carota, sedano, cipolla e altre 2 o 3 ver

dure tra quelle di stagione) a cubetti di 1/2 centimetro di diametro e i fungi a lamelle sottili

Rosolate carne, verdure e funghi  in padella con un poco d’olio extravergine,fino a quando le verdure e la carne non avranno leggermente preso colore.

Sfumate con un bicchiere di vino bianco

fatelo asciugare e aggiungete il pomodoro fresco tagliato anch’esso a cubetti.

Aggiungete il sale

Coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco basso per una ventina di minuti.

a questo punto aggiungete il basilico fresco e saltatevi dentro della pasta scolata al dente.

Servitela quando il sugo sara ben tirato e avvolgerà la pasta.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.